5 motivi per cui la dieta del tuo amico non può funzionare per te

perchè la dieta del tuo amico non funziona su di te

Quando parli con i tuoi amici e dici che hai iniziato una dieta unito a del sano sport per migliorare il tuo corpo, è probabile che ti diranno di aver provato dozzine di diete e che solo uno o due di queste funzionano bene.

Il fatto è che, realizzare il tuo corpo ideale e in salute non è un’impresa facile. Ogni giorno siamo bombardati dalla pubblicità di nuovi prodotti che promettono risultati durante la notte, mentre, allo stesso tempo, siamo invasi da pubblicità che fanno venire l’acquolina in bocca con le loro immagini, sfiziose, untuose e deliziose. Sembra che siamo in battaglia continua per fare delle buone scelte e respingere quelle cattive, ma è difficile fare queste scelte.

E poi il tuo amico ti parla di questa dieta favolosa che ha fatto miracoli per lui o per lei. Tu fai un tentativo, solo per essere poi successivamente frustrato e deluso.

Perché le diete funzionano per alcune persone e non per altre? E’ giusto “prendere in prestito” la dieta di qualcun altro e farla tua?

Ecco cinque motivi per cui la dieta del tuo amico non può funzionare per te:

1. Il tuo amico ha bisogno di più calorie di te

Solo perché le etichette nutrizionali sono basate su una dieta a 2000 calorie non significa che la tua dieta ideale sia di 2000 calorie. Il tuo fabbisogno calorico di base (senza tenere in considerazione l’esercizio) dipende dall’età, dall’altezza e dal peso. Invecchiando, i nostri bisogni calorici diminuiscono, Il metabolismo basale (BMR) è un modo per calcolare il fabbisogno calorico di base quando sei a riposo.

2. Il tuo amico è più attivo di te

L’esercizio fisico aiuta molto a smaltire calorie in eccesso. Ricorda che il BMR non tiene conto dell’attività fisica. Anche se mangi più di quello che richiede il tuo BMR, se il tuo amico fa abbastanza esercizio per utilizzare quelle calorie aggiuntive, il suo corpo inizierà a scomporre il grasso per soddisfare il fabbisogno calorico. Anche se il tuo amico giura che lui o lei non fa esercizio, ricorda che tutte le attività contano. Forse l’ascensore è rotto nel suo palazzo quindi deve salire cinque rampe di scale ogni giorno. Forse è ossessionato dalla pulizia della sua casa e spazza, asciuga e spolvera tutta la casa ogni giorno.

3. Tu o il tuo amico avete esigenze nutrizionali diverse

Questo comprende i macro nutrienti (grassi, proteine, carboidrati) ed i micronutrienti (vitamine e minerali). Le persone con determinate caratteristiche possono richiedere più o meno nutrienti e, di conseguenza, possono essere più sensibili a carenze e sovra produzione. Mentre questo non può necessariamente influenzare il successo o il fallimento di una dieta, potrebbe però farti ammalare.

Ad esempio, un solo frutto o unica dieta vegetale che il tuo amico segue diligentemente, potrebbe influenzare negativamente le persone che magari sono anemiche, perché il ferro meglio assorbito dal corpo si trova nelle proteine ​​animali.

Questo è uno dei motivi principali per cui non è mai consigliabile semplicemente “provare” diete senza una precedente valutazione da parte di un dietologo professionista.

4. Il metabolismo del tuo amico è più veloce del tuo

Alcune persone hanno un metabolismo più veloce, il che significa che il loro corpo consuma più energia per digerire il cibo e per assorbire e utilizzare i nutrienti assimilati. Vedrai questo accadere ad alcune persone che fanno un piccolo cambiamento nella loro dieta e sembrano ottenere risultati molto velocemente, o quelle persone che sembrano mangiare quello che vogliono senza mai cambiare.

Le cose che influenzano il tuo tasso metabolico sono:

  • età
  • esercizio regolare
  • fattori genetici
  • alcuni cibi e bevande (il tè verde, ad esempio, può accelerare il metabolismo)
  • quanto spesso mangi (alcuni studi dimostrano che pasti più piccoli e più frequenti possono accelerare il metabolismo)
  • malattie (le persone con determinate condizioni di salute hanno bisogno di più energia per sostenere un peso normale)

5. Qualcosa che non ti stanno dicendo …

Che ci crediate o no, questo succede più di quanto pensiate. Il tuo amico potrebbe semplicemente non dirti un dettaglio chiave sulla dieta o sul regime di esercizio. Se la dieta che hanno seguito ha detto di evitare prodotti a base di grano, ad esempio, ma tagliano anche riso e prodotti a base di mais, ciò influenzerà il loro apporto energetico.

Alcune note importanti

NESSUNA DIETA SCARICATA DAL WEB è UNA BUONA DIETA.
APPOGGIATI AD UN DIETOLOGO SERIO E CON TUTTE LE CARTE IN REGOLA
NOTA CHE UN NUTRIZIONISTA NON SEMPRE E’ UN DIETOLOGO.  Se stai cercando consigli e vuoi essere valutato, cerca un Dietologo.